Attività di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza 118

Il servizio di emergenza-urgenza viene regolarmente svolto mediante l'ausilio di personale per lo più volontario. L'attività si inserisce nel sistema di gestione territoriale contribuendo a garantire una copertura tutti i giorni dell'anno dalle ore 7:00 alle ore 24:00, oltre ad una copertura notturna ogni venerdì e sabato. Il personale volontario adibito a tale servizio effettua un corso della durata di 50 ore con esame finale oltre ad un minimo di 100 ore di tirocinio pratico protetto.

Attività di assistenza sanitaria alle manifestazioni sportive ed eventi pubblici in genere

Le numerose manifestazioni sportive ed eventi pubblici (fiere, manifestazioni in genere, concerti, eventi culturali e sociali) presenti sul nostro territorio richiedono costantemente la presenza di assistenza sanitaria dedicata. Il Comitato Locale di Peveragno supporta l'organizzazione di questi eventi garantendo la presenza di personale volontario qualificato alla gestione dell'emergenza sanitaria. Si garantisce inoltre l’equipaggiamento del DAE (Defibrillatore Semiautomatico Esterno) con personale abilitato.
Possibili combinazioni degli equipaggi:

  • Squadra appiedata con zaino di primo soccorso (2 Soccorritori)
  • Squadra appiedata con zaino di primo soccorso + DAE (2 Soccorritori)
  • Assistenza sanitaria con Ambulanza di base
  • Assistenza sanitaria con Ambulanza di base + DAE

Trasporti sanitari su richiesta dell’utenza

In parallelo al servizio di soccorso emergenza-urgenza, il Comitato Locale offre ai cittadini servizi di trasporto sanitario programmato di persone che, per le loro condizioni di salute necessitano di una speciale attrezzatura. Questi servizi non sono urgenti e vengono richiesti quando, ad esempio, occorra un trasporto per recarsi in ospedale, per sottoporsi ad una visita medica o per una dimissione a domicilio. Possono essere a pagamento o in convenzione con l’ASL territorialmente competente tramite il sistema delle esenzioni.
Sono previsti anche trasporti a lunga percorrenza, come trasferimenti tra ospedali di differenti città o trasferimenti di allettati verso cliniche specialistiche, anche estere.
Tali servizi sono comunemente svolti col supporto di personale volontario formato e qualificato. L'utente sarà seguito durante il trasporto da personale volontario che garantirà l'assistenza del soggetto durante tutta la durata dello spostamento.
Fanno parte di questa area anche il trasporto dei dializzati dal domicilio al centro trasfusionale dedicato.
Servizi possibili:

  • Trasporto contemporaneo di più pazienti
  • Trasporto con automezzo (ambulanza o vettura)
  • Trasporto con automezzo dotato di pedana mobile
  • Trasporto paziente in carrozzina propria
  • Trasporto paziente con sedia portantina di nostra dotazione
  • Trasporto paziente in barella

Corsi di Formazione per Volontari CRI

Molteplici sono i corsi formativi rivolti al personale di Croce Rossa che, durante il corso dell’anno, permettono di abilitare il Volontario CRI in diversi campi ed attività. Il principale è il corso per ottenere la qualifica di “Volontario Soccorritore 118” della durata di 50 ore ed un periodo di tirocinio di 100 ore.
Altri corsi di formazione: corsi BLSD (Basic Life Support Defibrillation) e PBLSD per l’utilizzo del DAE (defibrillatore semiautomatico esterno), corsi DIU (Diritto Internazionale Umanitario), corsi per Operatori Polivalenti di Salvataggio in Acqua (O.P.S.A.), corsi per Soccorso Piste da Sci (U.P.S.), corsi per Monitori CRI, corsi per Istruttori 118, corsi per settore Emergenza (Operatore C.R.I. nel settore emergenza, Coordinamento Locale, Provinciale e Regionale delle attività del settore emergenza, corsi di alta specializzazione, attività NBCR), corsi unità Soccorsi con Mezzi e Tecniche Speciali (SMTS), corsi per operatore Area Salute, ecc..

Corsi di Formazione di primo soccorso alla popolazione

All'interno del suo programma di formazione e mediante l'ausilio di specifiche figure appositamente formate (Monitori di Croce Rossa), il Comitato Locale offre diverse tipologie di corsi “brevi” rivolti alla popolazione con lo scopo di diffondere la cultura del soccorso e dell'assistenza sanitaria ai cittadini. Vengono organizzati a richiesta Corsi di primo soccorso e prevenzione infortuni per Popolazione adulta, Scuole, Associazioni e Società Sportive.
Tipologie dei corsi offerti:

  • Corso base adulti (18 a 20 ore divise in 9 - 10 lezioni biorarie generalmente bisettimanali)
  • Scuole primarie (10 ore con lezioni di 1 ora ciascuna o 5 lezioni biorarie)
  • Scuole secondarie di primo grado (12 ore con lezioni di un'ora o 6 lezioni biorarie)
  • Corso informativo di rianimazione cardio-polmonare alla popolazione (da un minimo di 5 a un massimo di 7 ore)
  • Possibilità di concordare lezioni informative mirate di breve durata

Corsi di Formazione al personale di aziende in ottemperanza alla normativa D.Lgs. 81/08

Una nota a parte merita l'attività svolta dai Monitori CRI nell'ambito dell'insegnamento del primo soccorso rivolto nello specifico alle aziende. La Croce Rossa Italiana fornisce corsi di primo soccorso aziendale per aziende di categoria A, B e C. L'elevato standard di qualità dei corsi è garantito dall'utilizzo di personale specificatamente formato e sottoposto a periodiche valutazioni.
Tipologie dei corsi offerti:

  • Gruppo A
  • Gruppo B/C
  • Aggiornamento (A)
  • Aggiornamento (B/C)

Diffusione del BLSD (Basic Life Support – Defibrillation)

Ampio riscontro trova l'attività svolta da Croce Rossa nella diffusione dell'insegnamento della defibrillazione precoce sul territorio in accordo con la recente normativa regionale.
BLSD e' la sigla (Basic Life Support - Defibrillation) delle manovre da compiere per intervenire in caso di arresto cardiaco. L'arresto cardiaco improvviso (o "morte cardiaca improvvisa") è un evento che colpisce nel mondo occidentale centinaia di migliaia di persone ogni anno. Si può calcolare 1 arresto cardiaco improvviso per mille abitanti per anno: ciò significa in Italia (58 milioni di abitanti) un'incidenza di 50 - 60 mila casi ogni anno. Per la maggior parte si tratta di individui in età ancora giovane, spesso ignari dei fattori di rischio da cui sono affetti, dove l'arresto cardiaco è la prima manifestazione di patologie che possono essere curate efficacemente.
I dati degli studi clinici hanno dimostrato che queste persone, se soccorse prontamente ed in maniera adeguata, hanno buone probabilità di ripresa. L'importante è riconoscere la situazione di emergenza, chiamare il 118 e in attesa dell'arrivo dell'ambulanza, agire con manovre che sostituiscono le funzioni vitali interrotte (BLS: Basic Life Support ovvero supporto di base delle funzioni vitali) e, se è disponibile un defibrillatore, tentare di ripristinare il battito cardiaco con la defibrillazione.

Progetto Manovre di Disostruzione e di Salvavita Pediatriche

La Croce Rossa Italiana da sempre si occupa di formazione e di educazione sanitaria promuovendo su tutto il territorio nazionale percorsi informativi e/o formativi, in base alle linee guida internazionali (ILCOR) sulle Manovre Salvavita, semplici manovre che possono fare la differenza.  
Il Progetto delle Manovre Salvavita Pediatriche racchiude quei percorsi, formativi e/o informativi, che tendono, in modo coordinato, ad aiutare ciascun individuo o gruppi di persone che sono a contatto con i soggetti in età pediatrica a conoscere, ad acquisire e saper eseguire azioni e modificare i propri comportamenti per mantenere e/o migliorare la salute dei bambini.
 Un dato importante da annotare è che chi assiste ai primi momenti dell'evento di solito non è adeguatamente formato ad intervenire o richiedere l'intervento dei soccorsi qualificati.
È possibile fare la differenza partecipando ai semplici eventi formativo e/o informativi proposti dalla CRI rivolti sia a personale sanitario (medici, infermieri, soccorritori....) che "laico" (maestre, insegnanti, allenatori, baby sitter, genitori, bagnini ecc.):

  • Lezione informativa, gratuita della durata di 1 ora
  • Sonno Sicuro, informativa gratuita della durata di 1 ora
  • Corso Manovre Disostruzione Pediatrica, della durata di 2 ore
  • Corso Manovre Salvavita Pediatriche, della durata di 3 ore (Manovre Disostruzione Pediatrica e rianimazione cardiopolmonare pediatrica)

Educazione alla salute e promozione di stili di vita sani

Da sempre la Croce Rossa ha fra i suoi obiettivi quello di promuovere la salute attraverso un’opera costante di educazione sanitaria rivolta ai cittadini di tutte le età. In questo modo ogni persona può avere una maggiore consapevolezza nello scegliere stili di vita che lo aiutino a preservare e difendere la propria salute ed il proprio benessere psicofisico e quello dei propri cari.
In particolari periodi dell’anno, soprattutto nelle fiere e manifestazioni pubbliche, viene attivata una postazione mobile per le attività di monitoraggio sulla salute dei cittadini. Questa iniziativa ha lo scopo di promuovere la prevenzione delle malattie dismetaboliche: obesità, ipertensione, ipercolesterolomia e diabete. Il servizio, prestato da personale infermieristico, è completamente gratuito e consiste nella misurazione di glicemia, colesterolo e nella rilevazione della pressione arteriosa.
Lo stesso servizio è attivo presso la sede, sita in via Angelo Campana n.6 a Peveragno, tutti i mercoledì dell’anno, dalle ore 15:00 alle ore 16:00, gratuito a tutti i sostenitori C.R.I. in regola con il tesseramento annuale.

Il trucco e la simulazione

I Truccatori ed i Simulatori della Croce Rossa Italiana sono Volontari adeguatamente istruiti a specifiche tecniche di trucco e recitazione volte a rendere quanto più reale possibile la simulazione di un evento che produca traumi fisici sulla persona.  Molteplici sono gli impieghi in cui i Truccatori ed i Simulatori possono essere utilizzati:
a. formazione e verifica del personale formato:
- trucchi e/o simulazioni durante i corsi di formazione e durante la prova d’esame,
- gare di primo soccorso
- esercitazioni di maxi emergenze e di protezione civile
- verifica dei sistemi di sicurezza nelle aziende (D.Lgs. 81/2008 e succ. integraz. e modific.) pre, post e durante i corsi di formazione
b. promozione delle attività:
- manifestazioni per la promozione delle campagne di informazione (es. educazione stradale, Catena del soccorso, Gesti salva vita, Norme igieniche e di primo soccorso, pregiudizio e diversità, etc.)
- manifestazioni di promozione delle attività di CRI (soccorso qualificato e in emergenza, etc.).
Il gruppo Truccatori collabora attivamente con Enti e Istituzioni che ne facciano esplicita richiesta ai fini della formazione del personale per le emergenze sanitarie e di protezione civile.